L’IMPORTANZA DI ESSERE IN PRIMA PAGINA SUI MOTORI DI RICERCA

statistiche-posizione-google

Il 95% dei visitatori provenienti da Google, Yahoo e Bing arriva dalla prima pagina

I numeri sono impietosi, soltanto chi è in prima pagina è raggiungibile da un motore di ricerca, gli altri si spartiscono le briciole. Per questo è fondamentale essere in prima pagina sui motori di ricerca, in particolar modo Google.
Non essere in prima pagina equivale a non esistere, le visite generate dalle ricerche organiche saranno talmente marginali da non essere rilevabili e questo, per un’azienda, significa perdita di profitto. L’utente medio (quello del suddetto 95% dei casi!) si ferma alle prime, primissime posizioni quando deve scegliere chi consultare, chi cliccare e visitare. Quindi, cosa possiamo fare?

SEO (Search Engine Optimization) Ottimizzare il sito per il posizionamento in modo che questo appaia più in alto nelle ricerche

Fare ricorso alla pubblicità o pay per click (es. Adwords)

L’OTTIMIZZAZIONE DI UN SITO WEB (o semplicemente SEO) è un processo indispensabile che punta a rendere il proprio sito web “appetibile” ai motori di ricerca indipendentemente da dal linguaggio di programmazione utilizzato.

Un sito web ben ottimizzato è altamente visibile perchè gradito ai motori di ricerca ed è in grado di procurare visite e conseguentemente maggiori introiti.

Il servizio di ottimizzazione di un sito è un processo continuo che si sviluppa e si modifica in base a quelli che sono i motori di ricerca ed ai loro cambiamenti nel tempo.

I fattori che influenzano il posizionamento di un sito web sui motori di ricerca, per determinate keywords targettizzate ovviamente, sono molteplici e il loro peso varia periodicamente con gli aggiornamenti degli argoritmi di questi motori.

Sostanzialmente si possono suddividerei fattori in due gruppi: onsite e offsite.

  • Onsite: qualità dei contenuti, struttura e leggibilità (a livello di codice)
  • Offsite: link popularity (quantità e qualità dei link in entrata) + pagerank (un fattore che riassume la credibilità) + social

Come già accennato la SEO è un processo continuo nel tempo, che parte da una prima fase di analisi della situazione attuale, il Tuo sito, i competitor e le parole chiave che vorresti fossero ottimizzate. A seguito di questa fondamentale fase preliminare abbiamo la parte più creativa e corposa, quella di modifica dei contenuti del sito, la sua ottimizzazione e mogioramento della popolarità online. A conclusione di questa fase abbiamo il lungo periodo, dove andremo a monitorare costantemente i risultati raggiunti, mantenendoli o migliorandoli.

Possiamo riassumere il flusso di lavoro in tre fasi:

  • SEOAnalisi della struttura e delle pagine dell’intero sito web (parte onsite) + analisi dei competitor e delle keyword migliori/alternative (parte offsite)
  • Modifica dell’intero sito web (o pagine di interesse particolare) + creazione di link in entrata tramite varie tecniche
  • Analisi, mantenimento e miglioramento dei risultati ottenuti

Si evince subito che i passaggi sono molteplici data la complessità del lavoro di ottimizzazione.

Il vantaggio di un sito ottimizzato SEO è quello di non posizionarsi esclusivamente tramite pagamento pubblicitario ma di farlo in maniera naturale, senza “spinte” economiche dirette. Noi già nella fase di progettazione e realizzazione dei siti web pensiamo in ottica SEO, in modo da sviluppare già da subito il sito in maniera ottimizzata per il posizionamento sui motori di ricerca.